Ricerca e formazione

Il Centro Psicodiagnostico Italiano è una Società Benefit e ha quindi una forte vocazione a tutti i temi di impatto sociale. Nella nostra carta dei valori, dichiariamo che è nostra missione sociale quella di contribuire a migliorare la vita delle persone e quindi della Società in cui viviamo.

La Ricerca e la Formazione sono elementi fondamentali per migliorare le condizioni di vita delle persone. Il Centro è quindi impegnato in molteplici progetti di ricerca e in pubblicazioni su riviste scientifiche. Parallelamente ha un valido programma di formazione per tutti i propri dottori.

Contattaci per conoscere i progetti che stiamo seguendo e i corsi di formazione che stiamo erogando.

CORSI DI FORMAZIONE

Il Centro Psicodiagnostico Italiano offre servizi di formazione per personale sanitario e figure professionali che lavorano nel settore della salute e del benessere mentale.

I nostri dottori esperti mettono a disposizione le loro competenze per insegnare metodi, teniche e strumenti per la presa in carico di persone con disturbo da deficit attenzione e iperattività (ADHD), autismo e plusdotazione.
Il servizio di formazione è rivolto sia al personale interno che desidera lavorare per il Centro nelle sue diverse sedi, sia per gli esterni, che desiderano apprendere maggiori competenze in queste aree di lavoro.
I corsi di formazione offerti sono:
– La diagnosi dell’adulto con disturbo da deficit di attenzione e iperattività (ADHD)
– La diagnosi dell’adulto con disturbo dello spettro dell’autismo (ASD)
– La diagnosi dell’adulto con plusdotazione

RICERCA

Il Centro Psicodiagnostico Italiano partecipa a molteplici progetti di ricerca su temi inerenti alla propria missione.

Trova a questo link le pubblicazioni realizzate dai nostri dottori.

PROGETTO TRANSITION

Il Centro Psicodiagnostico Italiano partecipa al progetto di ricerca finalizzata “Transition care between adolescent and adult services for young people with chronic health needs in Italy” promosso dall’Istituto di Ricerche Farmacologiche Mario Negri IRCCS.

Che cos’è la Transition?

La transition è il passaggio, del paziente adolescente, dai servizi sanitari dedicati all’infanzia a quelli per l’adulto; tale processo include la pianificazione, l’avvio, il monitoraggio e il supporto, prima durante e dopo il trasferimento.

La transition dovrebbe essere un procedimento lineare e mirato, fornito dal servizio sanitario per tutti i giovani con – e senza – bisogni cronici, durante l’adolescenza e la prima età adulta.

Scopri di più sul progetto a questo link